Il Tar sospende l’installazione ad Ericsson

Nei giorni scorsi il Tar  Molise ha sospeso l’autorizzazione  ad Ericsson di installare un nuovo impianto di telefonia per la trasmissione del segnale telefonico della H3G a soli 200 metri dal villaggio temporaneo post-sisma e a 400 metri dalle scuole.  Soddisfatto Il comitato civico ”Il bene comune” del Comune di Colletorto che  era sceso in campo contro le installazioni promuovendo una petizione e raccogliendo 600 firme; ha poi proposto ricorso al Tar, conferendo mandato all’avvocato Vincenzo Iacovino.