“Strategia italiana per la banda ultralarga” del Governo. Diffuso il documento ufficiale

Il Piano per la diffusione della banda ultralarga approntato dal governo prevede sgravi fiscali, prestiti a tasso agevolato, altri tipi di condizioni preferenziali di finanziamento per i gestori, nonché la concessione di nuove frequenze a titolo non oneroso.

Tra le parole chiave troviamo “innalzamento dei limiti di esposizione” ai campi elettromagnetici per la popolazione.

StrategiaBandaUltraLarga2014