Benefici Economici per i Comuni dotati di un Piano Antenne Polab

salvadanaio-600x300Il Piano Antenne Polab: lo strumento per gestire in maniera efficace le nuove installazioni di antenne per la telefonia mobile sul territorio comunale.

L’adozione di un Piano Antenne con i requisiti più volte enfatizzati dalle sentenze che hanno dato ragione ai Comuni nei contenziosi con i gestori, oltre a dare tutti gli strumenti idonei per il governo del territorio, produce l’ulteriore risultato di apportare benefici economici per le casse comunali.

Infatti gli introiti derivanti dalla concessione di proprietà pubbliche, a parità di numero di impianti sul territorio, sono risorse importanti per i bilanci comunali, che diversamente andrebbero a favorire solo pochi privati.

Ecco uno scenario plausibile:

  Comuni con Piano Antenne Polab: concessione su proprietà Comunale (bloccata con piano Antenne) Comuni senza Piano Antenne Polab
1 gestore tra 9.000 e 15.000 € l’anno ?
2 gestori (cositing) tra 16.000 e 27.000 € l’anno ?
Totale (3 impianti, ognuno con 2 gestori, nei 3 anni di convenzione con Polab) da 48.000 a 81.000 € l’anno
oltre 144.000 € in soli 3 anni!
?