TAR Veneto si pronuncia in favore del Comune dotato di Piano Antenne Polab

piano antenne tecnicamente validoLa sentenza del TAR Veneto del 13 luglio 2016 rafforza il valore del Piano Antenne tecnicamente valido redatto da Polab srl.

Nel Comune di Mogliano Veneto, dotatosi del Piano Antenne, il gestore aveva fatto ricorso contro una localizzazione individuata nel piano stesso.

Il TAR ha però respinto il ricorso precisando che “l’impianto della società ricorrente ricade in un’area al di fuori delle aree o siti puntuali previsti e indicati nel piano delle antenne […], il quale a sua volta prevede che in sede di prima applicazione la cartografia comunale allegata al piano di localizzazione degli impianti per la telefonia cellulare individua le ubicazioni idonee, suddivise per gestore, e localizza gli impianti esistenti”, e che sussiste la piena “applicabilità della norma secondo la quale è fatto divieto di installare impianti al di fuori delle aree o siti previsti dal piano“.

La sentenza ribadisce dunque l’inoppugnabilità del percorso tecnico e amministrativo messo a punto da Polab per la gestione delle installazioni sul territorio comunale, assegnando allo strumento di pianificazione un ruolo fondamentale contro le rivendicazioni del gestori.

TAR Veneto n. 766 del 13 luglio 2016

 

licenza CCQuesto articolo è distribuito con Licenza CC (Attribuzione – Non opere derivate – Non commerciale) 4.0 Internazionale. È possibile scaricare e condividere questo articolo solo citando Polab srl come autore, e a condizione che non venga modificato né utilizzato a scopi commerciali.