TAR Marche, necessario un piano di localizzazione dotato di verifiche tecniche

Numana

Procedure inadeguate determinano inevitabilmente la soccombenza di un Comune di fronte alle richieste dei gestori: Piano Antenne, con i necessari requisiti tecnici, strumento indispensabile a gestire la tematica.

Il Comune in questione aveva negato l’installazione di un impianto sulla base del Piano del Parco del Conero, il quale prevede, per le antenne radio telefoniche, l’individuazione un unico possibile sito di concentrazione degli impianti all’interno del parco, onde minimizzare i relativi impatti ambientali. 

L’impostazione risulta essere di tipo paesaggistico o orientativo, non certo vincolante: il Parco ha evidentemente puntato a ridurre al minimo l’impatto visivo degli impianti nel paesaggio naturale, ma non ha tenuto conto delle istruttorie tecniche che danno validità alle soluzioni individuate.

Il TAR afferma che “Non è legittima la pianificazione territoriale che circoscriva gli impianti ad una sola zonizzazione”, perché il d.lgs. n. 259 del 2003 non consente divieti generalizzati salvo zone dedicate, considerando le antenne opere urbanizzative in via di principio compatibili con qualsiasi destinazione di zona. 

In altre parole, la scelta di concentrare gli impianti in una sola zona del parco, diversa da quella indicata dal gestore, non consente al Comune di non accogliere la richiesta, dovendo comunque essere garantita la copertura dei servizi nell’area di interesse del gestore.

Il Comune chiamato in giudizio invece non ha mai prodotto le necessarie “verifiche sull’interesse pubblico e di tipo tecnico” a cui sarebbe subordinata l’individuazione dell’unico sito.
Appare evidente che per “verifiche di tipo tecnico” il TAR intenda uno studio in grado di provare tecnicamente che il sito proposto sia in grado di assicurare la necessaria copertura dei servizi per l’area richiesta dal gestore.

TAR Marche n. 34 del 10 febbraio 2017

licenza CCQuesto articolo è distribuito con Licenza CC (Attribuzione – Non opere derivate – Non commerciale) 4.0 Internazionale. È possibile scaricare e condividere questo articolo solo citando Polab srl come autore, e a condizione che non venga modificato né utilizzato a scopi commerciali.

TAR Marche, necessario un piano di localizzazione dotato di verifiche tecniche ultima modifica: 2017-02-15T12:34:32+00:00 da admin