Piano Comunale delle installazioni: Consiglio di Stato si esprime sul potere di pianificare in capo ai Comuni

Con la prima sentenza del 2021, il Consiglio di Stato si esprime sulle caratteristiche del potere pianificatorio che la Legge Quadro 36/2001 assegna ai Comuni, in tema di insediamento degli impianti di telefonia mobile, confermando il proprio pronunciamento n. 3679 del 3 giugno 2019, già commentato qui. In un contesto ormai così consolidato, ci limitiamo Leggi di piùPiano Comunale delle installazioni: Consiglio di Stato si esprime sul potere di pianificare in capo ai Comuni[…]

Pubblicato in News

Gestione delle installazioni degli impianti 5G e tecnologie precedenti: quali ruoli e soggetti coinvolti?

Nel quadro generale di confusione che si sta ingenerando e circa i ruoli coinvolti, istituzionali e non, riteniamo utile fornire alcune chiarificazioni sulla modalità di applicazione delle recenti novità normative e tecnologiche (5G) e la gestione complessiva della tematica riguardante i piani comunali delle antenne. Da più parti si afferma che le Amministrazioni Locali dovranno Leggi di piùGestione delle installazioni degli impianti 5G e tecnologie precedenti: quali ruoli e soggetti coinvolti?[…]

Pubblicato in News

Sentenze che avvalorano l’adozione di un Piano Antenne Polab

La soluzione della pianificazione comunale è prevista dall’assetto normativo nazionale (L. 36/2001, art. 8 comma 6 “I comuni possono adottare un regolamento per assicurare il corretto insediamento urbanistico e territoriale degli impianti e minimizzare l’esposizione della popolazione ai campi elettromagnetici.”), e da alcune leggi regionali, come la L.R. Toscana 49/2011. Inoltre, il valore della pianificazione è confermata Leggi di piùSentenze che avvalorano l’adozione di un Piano Antenne Polab[…]

Il TAR si esprime sul processo pianificatorio comunale supportato da Polab

Un risultato positivo nell’ambito del ricorso presentato dal gestore di telefonia mobile nei confronti del Comune di Piove di Sacco (Piano Antenne Polab): il TAR Veneto ha rigettato l’istanza cautelare da parte del gestore, non ritenendo necessario salvaguardare in via provvisoria la situazione lamentata dal gestore ricorrente, nell’attesa della sentenza definitiva. Ecco i fatti: il Leggi di piùIl TAR si esprime sul processo pianificatorio comunale supportato da Polab[…]

Il DL Semplificazioni rafforza la pianificazione comunale

Con la conversione in legge del DL Semplificazioni (L. n. 120 dell’11 settembre 2020), viene riformulato l’art. 8 comma 6 della Legge Quadro 36/2001, conferendo ancora maggior valore alla pianificazione comunale. Ecco il testo della norma, così come modificata: “I comuni possono adottare un regolamento per assicurare il corretto insediamento urbanistico e territoriale degli impianti Leggi di piùIl DL Semplificazioni rafforza la pianificazione comunale[…]

Pubblicato in News

Intervento del Dott. Turco “Avvento del 5G tra modifiche normative e tecnologiche: strumenti di gestione del territorio”

25 settembre 2020: l’intervento del Dott. Alfio Turco al Convegno organizzato da Rete Città Sane su “5G: cosa cambia?” “Avvento del 5G tra modifiche normative e tecnologiche: strumenti di gestione del territorio e procedimenti amministrativi adeguati alla nuova sfida” L’intervento punta a fornire informazioni sul nuovo standard tecnologico 5G e a definire quali sono gli Leggi di piùIntervento del Dott. Turco “Avvento del 5G tra modifiche normative e tecnologiche: strumenti di gestione del territorio”[…]

Pubblicato in News
criticità del regolamento comunale Antenne

Convertito in legge il DL Semplificazioni: modifiche alla Legge Quadro e al Codice delle Comunicazioni in vigore dal 15 settembre 2020

Il Parlamento ha convertito in legge il cosiddetto DL Semplificazioni, che all’art. 38 introduceva, dal 17 luglio scorso, alcune modifiche alla Legge Quadro sulla protezione dalle esposizioni a campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici (L. 36/2001) e al Codice delle comunicazioni elettroniche (Dlgs 259/2003). La legge di conversione è la L. n. 120 dell’11 settembre 2020, Leggi di piùConvertito in legge il DL Semplificazioni: modifiche alla Legge Quadro e al Codice delle Comunicazioni in vigore dal 15 settembre 2020[…]

Pubblicato in News

ERP/ICT come strumento di crescita organizzativa per l’Innovazione Sociale nelle MPMI

L’obiettivo è stato quello di dotare l’Azienda (in rete con ARTING srl e con Sider Sistem srl) di uno strumento ERP “snello” in grado di  definire il Costo dei Prodotti e verificare il loro Margine di Contribuzione, stabilire il Break Even Point, monitorare periodicamente il conto Economico per verificarne l’andamento. L’intervento e la realizzazione di un Leggi di piùERP/ICT come strumento di crescita organizzativa per l’Innovazione Sociale nelle MPMI[…]

Pubblicato in News

DL Semplificazioni: ecco le reali modifiche alle norme sulla telefonia mobile

Chiarimenti sulle reali modifiche e conseguenze dettate dal recente Decreto Legge n. 76 del 16 luglio 2020, art. 38 su “Misure di semplificazione per reti e servizi di comunicazioni elettroniche”: modifiche alla Legge Quadro 36/2001 e al Codice delle comunicazioni elettroniche Dlgs 259/2003 È pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 178 del 16 luglio 2020 il Leggi di piùDL Semplificazioni: ecco le reali modifiche alle norme sulla telefonia mobile[…]

Pubblicato in News

Disposizioni europee circa l’installazione di microimpianti fino a 10 Watt (“punti di accesso senza fili di portata limitata” di classe E0, E2, E10)

È del 30 giugno 2020 un nuovo Regolamento della Commissione Europea che entrerà in vigore il 21 dicembre 2020, insieme al Codice Europeo delle Comunicazioni Elettroniche (Direttiva UE 2018/1972 del Parlamento Europeo e del Consiglio dell’11 dicembre 2018) che deve essere recepito dagli Stati membri anch’esso entro il 21 dicembre 2020. Il Codice Europeo, infatti, Leggi di piùDisposizioni europee circa l’installazione di microimpianti fino a 10 Watt (“punti di accesso senza fili di portata limitata” di classe E0, E2, E10)[…]

Pubblicato in News