La Federazione Italiana Medici Pediatri consegna al Ministro Galletti un documento su salute infantile e fattori inquinanti, inclusi i campi elettromagnetici

In occasione del G7 Ambiente che si è tenuto a Bologna l’11 e 12 giugno scorsi, la Federazione Italiana Medici Pediatri ha consegnato al Ministro per l’Ambiente Galletti un documento su proposte concrete per affrontare la tematica dell’incidenza dei fattori inquinanti sulla salute dei bambini. Secondo dati dell’OMS, 1 morte su 4 in tutto il Leggi di piùLa Federazione Italiana Medici Pediatri consegna al Ministro Galletti un documento su salute infantile e fattori inquinanti, inclusi i campi elettromagnetici[…]

Tele Granducato per il Premio Innovazione 2015 a Polab per eyEM

I campi elettromagnetici sono ovunque, ma non sono percepibili dai nostri sensi… Con eyEM chiunque è in grado di “vederli”, grazie ai led che si accendono a seconda dell’intensità dei campi elettromagnetici a radiofrequenza presenti nell’ambiente dove siamo. Alfio Turco intervistato da Tele Granducato ci spiega perché questo è importante e quali sono le sorgenti di campo Leggi di piùTele Granducato per il Premio Innovazione 2015 a Polab per eyEM[…]

50 Canale intervista Polab su eyEM Premio Innovazione 2015

Ecco l’intervista ad Alfio Turco di Polab su eyEM, il dispositivo portatile, a basso costo, con cui chiunque può “vedere” i campi elettromagnetici che ci circondano. Usarlo è semplicissimo: i led si accendono a seconda dell’intensità del campo elettromagnetico presente; scaricando i dati al computer si visualizzano i grafici delle esposizioni e si costruisce una banca Leggi di più50 Canale intervista Polab su eyEM Premio Innovazione 2015[…]

eyEM è Premio Innovazione 2015 della Camera di Commercio di Pisa!

La premiazione sabato 12 dicembre presso l’Auditorium del Museo Piaggio a Pontedera (viale Rinaldo Piaggio n. 7), ore 9.45 (qui il programma completo) Con l’istituzione del “Premio Innovazione” la Camera di Commercio di Pisa intende stimolare la propensione ad interventi aziendali tecnologicamente innovativi. eyEM è innovativo soprattutto per la sua estrema semplicità d’uso, che ne Leggi di piùeyEM è Premio Innovazione 2015 della Camera di Commercio di Pisa![…]

Medici per l’Ambiente per il principio di precauzione al Parlamento Europeo

eyEM è un dispositivo per la precauzione nell’uso di apparati a radiofrequenze. Ed il principio di precauzione, applicato anche all’esposizione ai campi elettromagnetici, è invocato nella lettera che ISDE Italia ha inviato al Parlamento Europeo. ISDE Italia chiede che venga garantita la massima priorità ai temi di ambiente e salute nei processi decisionali e legislativi. Leggi di piùMedici per l’Ambiente per il principio di precauzione al Parlamento Europeo[…]

In Friuli per parlare di uso consapevole del cellulare tra gli adolescenti

Un incontro pubblico organizzato da Cordicom FVG in collaborazione con il Comune di Fagagna, con Alfio Turco di Polab e il dott. Canciani della Clinica Pediatrica Universitaria di Udine. Giovedì 19 marzo 2015 – Ore 20.30 Fagagna (Ud) SALA CONSILIARE del MUNICIPIO RELATORI : – dott. Mario Canciani V. Presidente Associazione ALPI – Responsabile Servizio Allergopneumologia, Leggi di piùIn Friuli per parlare di uso consapevole del cellulare tra gli adolescenti[…]

A Firenze per parlare di elettromagnetismo e sicurezza sui luoghi di lavoro

Giovedì 26 giugno 2014 presso Multiverso Firenze (Via Campo D’Arrigo 42r – dalle 17:30 alle 19:30) un incontro per capire come “domare” le onde elettromagnetiche che invadono la casa, i luoghi di lavoro e di svago. L’elettrosmog non è visibile ad occhio nudo né percepibile con gli altri sensi; ma sono sempre più evidenti e Leggi di piùA Firenze per parlare di elettromagnetismo e sicurezza sui luoghi di lavoro[…]

Cellulare-dipendenti: nei cinema USA nasceranno file riservate

Iniziativa della catena statunitense AMC: le file posteriori delle sale verranno riservate ai cellulare-dipendenti, tramite interventi di insonorizzazione e di protezione luminosa per limitare i rumori e i bagliori che disturberebbero gli altri spettatori.

Ghettizzazione di un disagio o accettazione e inclusione di una “dipendenza normale”?

Il dato certo è che la dipendenza da smartphone e internet è sempre più diffusa e patologica; in Italia l’ambulatorio specializzato del Policlinico Gemelli ha curato, in 4 anni, più di 600 persone.

Fonte: MisterMovie.it, 21 ottobre 2013 […]

Francia, principio di precauzione: le raccomandazioni di ANSES

Francia: le raccomandazioni dell’ANSES (Agenzia Nazionale per la sicurezza sanitaria nell’alimentazione, nell’ambiente e nel lavoro):

1. ricorrere agli auricolari, e scegliere telefonini che presentino minor tasso di assorbimento
2. ridurre l’esposizione dei bambini, facendo loro usare il cellulare in maniera moderata
3. incoraggiare la ricerca e gli studi che riguardano l’esposizione ai campi elettromagnetici
4. le istituzioni dovrebbero mettere in atto campagne volte alla riduzione delle emissioni elettromagnetiche sia negli spazi aperti che in quelli chiusi

Fonte: quotidianosanita.it, 18 ottobre 2013 […]