5 ottobre 2018 Convegno Ambiente e salute promosso da Dipartimento di Oncologia Medica ASL di Pescara

Con il patrocinio dell’Ordine dei Medici di Pescara e ISDE Italia Associazione Medici per l’Ambiente, la ASL di Pescara organizza il Convegno Ambiente e salute, con l’intervento del Dott. Alfio Turco (Polab srl) su “Campi elettromagnetici e salute della popolazione”. Venerdì 5 ottobre 2018, ore 15.00 Sala Consiliare Comune di Penne (P.zza Luca da Penne, Leggi di più5 ottobre 2018 Convegno Ambiente e salute promosso da Dipartimento di Oncologia Medica ASL di Pescara[…]

Sentenze che avvalorano l’adozione di un Piano Antenne Polab

La soluzione della pianificazione comunale è prevista dall’assetto normativo nazionale (L. 36/2001, art. 8 comma 6 “I comuni possono adottare un regolamento per assicurare il corretto insediamento urbanistico e territoriale degli impianti e minimizzare l’esposizione della popolazione ai campi elettromagnetici.”), e da alcune leggi regionali, come la L.R. Toscana 49/2011. Inoltre, il valore della pianificazione è confermata Leggi di piùSentenze che avvalorano l’adozione di un Piano Antenne Polab[…]

TAR Toscana si pronuncia in favore del Comune di Lucca, dotato di Piano Antenne Polab

Il TAR Toscana si è pronunciato sul ricorso presentato da una società di telefonia mobile contro il Comune di Lucca. Nei fatti, il Comune aveva annullato una richiesta di spostamento di un impianto di telefonia mobile in un nuovo sito individuato dall’operatore, in quanto tale sito non rientrava tra le scelte dell’Amministrazione e validate dal Leggi di piùTAR Toscana si pronuncia in favore del Comune di Lucca, dotato di Piano Antenne Polab[…]

Aggiornare la valutazione dei rischi in azienda: la frequenza è almeno quadriennale

Secondo la normativa vigente (T.U. 81/08) tutte le organizzazioni pubbliche e private sono tenute a effettuare adeguata valutazione del rischio da esposizione ai campi elettromagnetici e ad adeguare postazioni e ambienti di lavoro ai valori limite stabiliti dalla legge. Ricordiamo che, secondo l’Articolo 181 del T.U. 81/2008, la valutazione dei rischi derivanti da esposizioni ad agenti fisici Leggi di piùAggiornare la valutazione dei rischi in azienda: la frequenza è almeno quadriennale[…]

Pubblicato in News

Pubblicato il T.U. sulla sicurezza sul lavoro aggiornato a Maggio 2018

Pubblicata la versione aggiornata a maggio 2018 con integrazioni e modifiche del “Testo Unico sulla sicurezza” (decreto Legislativo n. 81 del 9 aprile 2008). Il T.U. 81/2008 tratta al Titolo VIII “Agenti fisici: Disposizioni generali, protezione dei lavoratori contro i rischi di esposizione al rumore durante il lavoro, protezione dei lavoratori dai rischi di esposizione a vibrazioni, protezione dei Leggi di piùPubblicato il T.U. sulla sicurezza sul lavoro aggiornato a Maggio 2018[…]

criticità del regolamento comunale Antenne

Impianti sul territorio: il Regolamento non basta

Sono ancora numerose le Amministrazioni comunali che, per tutelarsi da richieste di installazione di antenne non desiderate, si limitano ad adottare un Regolamento comunale, privo di strumenti di reale pianificazione dei siti (Piano Antenne). In generale il solo “Regolamento”, se non sostenuto da analisi e valutazioni tecniche (piano Antenne), è uno strumento debole. Infatti: non Leggi di piùImpianti sul territorio: il Regolamento non basta[…]

Comuni, in arrivo ILIAD, nuovo operatore di telefonia mobile. Gestire le nuove antenne con un Piano Polab

Comuni, in arrivo ILIAD, nuovo operatore di telefonia mobile. Gestire le nuove antenne con un Piano Polab

ILIAD s.p.a. è il nuovo operatore di telefonia mobile in arrivo sul mercato italiano (quarto gestore oltre TIM, Wind-3 e Vodafone). ILIAD s.p.a. è nata in seguito ad un accordo tra WIND e H3G, oggi fuse nella società Wind-3, che ha comportato la cessione a questo nuovo soggetto dei diritti d’uso di alcune frequenze e Leggi di piùComuni, in arrivo ILIAD, nuovo operatore di telefonia mobile. Gestire le nuove antenne con un Piano Polab[…]

Sviluppo degli impianti sul territorio con il 5G: criticità per i Comuni

L’imminente arrivo della tecnologia 5G rappresenta un momento epocale: lo sviluppo di servizi mirati, gestiti da una molteplicità di soggetti molto più variegata e numerosa di quanto lo sia mai stata nel passato, determinerà lo sviluppo delle reti per almeno qualche decennio, con uno stravolgimento di struttura della rete e densità di impianti sul territorio, Leggi di piùSviluppo degli impianti sul territorio con il 5G: criticità per i Comuni[…]

La Federazione Italiana Medici Pediatri consegna al Ministro Galletti un documento su salute infantile e fattori inquinanti, inclusi i campi elettromagnetici

In occasione del G7 Ambiente che si è tenuto a Bologna l’11 e 12 giugno scorsi, la Federazione Italiana Medici Pediatri ha consegnato al Ministro per l’Ambiente Galletti un documento su proposte concrete per affrontare la tematica dell’incidenza dei fattori inquinanti sulla salute dei bambini. Secondo dati dell’OMS, 1 morte su 4 in tutto il Leggi di piùLa Federazione Italiana Medici Pediatri consegna al Ministro Galletti un documento su salute infantile e fattori inquinanti, inclusi i campi elettromagnetici[…]

La terza sentenza in Italia su malattia professionale e uso del cellulare

Ancora un’altra sentenza, la terza in Italia, che condanna l’INAIL al riconoscimento della malattia professionale per l’uso di telefoni cellulari. La Sentenza del Tribunale del lavoro di Firenze segue di pochi giorni la sentenza di Ivrea, analoga per contenuti e conclusione. Il giudice di Firenze ha condannato l’INAIL a versare un indennizzo sotto forma di rendita Leggi di piùLa terza sentenza in Italia su malattia professionale e uso del cellulare[…]