TAR Marche, necessario un piano di localizzazione dotato di verifiche tecniche

Procedure inadeguate determinano inevitabilmente la soccombenza di un Comune di fronte alle richieste dei gestori: il Piano Antenne, con i necessari requisiti tecnici, è lo strumento indispensabile a gestire la tematica. Il Comune in questione aveva negato l’installazione di un impianto sulla base del Piano del Parco del Conero, il quale prevede, per le antenne Leggi di piùTAR Marche, necessario un piano di localizzazione dotato di verifiche tecniche[…]

TAR Marche, i soli criteri urbanistici non bastano

Ancora una sentenza che evidenzia la criticità del Regolamento Comunale come unico strumento per gestire le installazioni di antenne per la telefonia mobile sul suolo comunale. Il TAR delle Marche ha dichiarato che non sono legittime tutte quelle imitazioni all’installazione delle SRB introdotte dai Comuni mediante l’adozione di norme che solo nominalmente hanno portata urbanistico – edilizia, Leggi di piùTAR Marche, i soli criteri urbanistici non bastano[…]

Comuni e divieti generici di installazione: nuova sentenza

Installazione di antenne per la telefonia mobile: il TAR delle Marche ha confermato che è illegittimo, da parte del Comune, porre divieti generalizzati in zone identificate del territorio comunale, come già attestato ampiamente dalla giurisprudenza.

Nel caso in questione, infatti, il Comune di Castorano aveva diniegato una richiesta di installazione sul Colle Guidotti con la motivazione che tale colle è raffigurato nello Stemma del Comune.

[…]

Corte Suprema di Cassazione: se un Comune ha un Piano Antenne tecnicamente valido inibisce la formazione del silenzio assenso sulle richieste non conformi

Importantissima sentenza della Corte Suprema di Cassazione: in presenza di un Piano di localizzazione che non presenta divieti generalizzati ma individua puntuali localizzazioni valide, anche le riconfigurazioni di impianti seguono le procedure di autorizzazione come fossero nuovi impianti. Non si applicano le semplificazioni del silenzio assenso se nel procedimento sono riscontrabili irregolarità (tra cui non essere previsto nel Piano di localizzazione). […]