5 ottobre 2018 Convegno Ambiente e salute promosso da Dipartimento di Oncologia Medica ASL di Pescara

Con il patrocinio dell’Ordine dei Medici di Pescara e ISDE Italia Associazione Medici per l’Ambiente, la ASL di Pescara organizza il Convegno Ambiente e salute, con l’intervento del Dott. Alfio Turco (Polab srl) su “Campi elettromagnetici e salute della popolazione”. Venerdì 5 ottobre 2018, ore 15.00 Sala Consiliare Comune di Penne (P.zza Luca da Penne, Leggi di più5 ottobre 2018 Convegno Ambiente e salute promosso da Dipartimento di Oncologia Medica ASL di Pescara[…]

La Federazione Italiana Medici Pediatri consegna al Ministro Galletti un documento su salute infantile e fattori inquinanti, inclusi i campi elettromagnetici

In occasione del G7 Ambiente che si è tenuto a Bologna l’11 e 12 giugno scorsi, la Federazione Italiana Medici Pediatri ha consegnato al Ministro per l’Ambiente Galletti un documento su proposte concrete per affrontare la tematica dell’incidenza dei fattori inquinanti sulla salute dei bambini. Secondo dati dell’OMS, 1 morte su 4 in tutto il Leggi di piùLa Federazione Italiana Medici Pediatri consegna al Ministro Galletti un documento su salute infantile e fattori inquinanti, inclusi i campi elettromagnetici[…]

La terza sentenza in Italia su malattia professionale e uso del cellulare

Ancora un’altra sentenza, la terza in Italia, che condanna l’INAIL al riconoscimento della malattia professionale per l’uso di telefoni cellulari. La Sentenza del Tribunale del lavoro di Firenze segue di pochi giorni la sentenza di Ivrea, analoga per contenuti e conclusione. Il giudice di Firenze ha condannato l’INAIL a versare un indennizzo sotto forma di rendita Leggi di piùLa terza sentenza in Italia su malattia professionale e uso del cellulare[…]

Rai3 TGR Molise. A Campobasso con ISDE Medici per l’Ambiente

Intervista ad Alfio Turco di Polab a margine dell’incontro pubblico presso il Comune di Campobasso organizzato da ISDE Medici per l’Ambiente, il 19 aprile 2017, su Campi elettromagnetici e salute. Nel servizio il dott. Terzano, medico ISDE, ed il fisico Alfio Turco affrontano i temi più scottanti. La necessità di contenere l’inquinamento elettromagnetico per la tutela della Leggi di piùRai3 TGR Molise. A Campobasso con ISDE Medici per l’Ambiente[…]

In Consiglio dei Ministri arrivano le modifiche al TU 81/08 in materia di Campi Elettromagnetici

Nell’ultimo Consiglio dei Ministri del 29 aprile scorso è stato approvato uno schema di decreto legislativo che apporterà modifiche al Testo Unico di Sicurezza (D.Lgs. n.81/2008) in materia di campi elettromagnetici. Su proposta del Ministero del lavoro e delle politiche sociali è stato, infatti, approvato uno schema di decreto legislativo che dà attuazione alla direttiva Leggi di piùIn Consiglio dei Ministri arrivano le modifiche al TU 81/08 in materia di Campi Elettromagnetici[…]

Tele Granducato per il Premio Innovazione 2015 a Polab per eyEM

I campi elettromagnetici sono ovunque, ma non sono percepibili dai nostri sensi… Con eyEM chiunque è in grado di “vederli”, grazie ai led che si accendono a seconda dell’intensità dei campi elettromagnetici a radiofrequenza presenti nell’ambiente dove siamo. Alfio Turco intervistato da Tele Granducato ci spiega perché questo è importante e quali sono le sorgenti di campo Leggi di piùTele Granducato per il Premio Innovazione 2015 a Polab per eyEM[…]

A Firenze per parlare di elettromagnetismo e sicurezza sui luoghi di lavoro

Giovedì 26 giugno 2014 presso Multiverso Firenze (Via Campo D’Arrigo 42r – dalle 17:30 alle 19:30) un incontro per capire come “domare” le onde elettromagnetiche che invadono la casa, i luoghi di lavoro e di svago. L’elettrosmog non è visibile ad occhio nudo né percepibile con gli altri sensi; ma sono sempre più evidenti e Leggi di piùA Firenze per parlare di elettromagnetismo e sicurezza sui luoghi di lavoro[…]

Il TAR Lazio sul principio di precauzione

Il TAR Lazio ribadisce l’orientamento costante della giurisprudenza sul principio di precauzione, riguardo i potenziali rischi legati all’esposizione ai campi elettromagnetici: “l’azione amministrativa, in ossequio al principio di precauzione, pur non risultando del tutto assodato in sede scientifica il limite oltre il quale l’esposizione di campi elettromagnetici possa arrecare danni alla salute degli esseri umani, deve essere improntata ad un rigido criterio di sicurezza e di tutela delle persone coinvolte (TAR Veneto II 13.2.2001 n. 236).

Infatti la “regola della precauzione” può essere considerata come un principio autonomo che discende dalle disposizioni del Trattato UE.

[…]

Alfio Turco di Polab su Venerdì di Repubblica 7 febbraio

«”Tecnicamente sarebbe possibile creare dei percorsi senza onde elettromagnetiche anche nelle città” assicura Alfio Turco di Polab, che sostiene gli enti locali nei progetti di pianificazione delle antenne. “Ma con la normativa attuale non si può”. In realtà, la legge quadro del 2001 dà qualche potere ai Comuni, chiamati a studiare piani volti a minimizzare Leggi di piùAlfio Turco di Polab su Venerdì di Repubblica 7 febbraio[…]

Francia, principio di precauzione: le raccomandazioni di ANSES

Francia: le raccomandazioni dell’ANSES (Agenzia Nazionale per la sicurezza sanitaria nell’alimentazione, nell’ambiente e nel lavoro):

1. ricorrere agli auricolari, e scegliere telefonini che presentino minor tasso di assorbimento
2. ridurre l’esposizione dei bambini, facendo loro usare il cellulare in maniera moderata
3. incoraggiare la ricerca e gli studi che riguardano l’esposizione ai campi elettromagnetici
4. le istituzioni dovrebbero mettere in atto campagne volte alla riduzione delle emissioni elettromagnetiche sia negli spazi aperti che in quelli chiusi

Fonte: quotidianosanita.it, 18 ottobre 2013 […]