Nuova sentenza: necessità di valutare collocazioni alternative per antenne vicine a “siti sensibili”

sant'antioco“La giurisprudenza amministrativa, anche sulla scorta di pronunce della Corte Costituzionale, ha osservato come l’evoluzione normativa sul tema non ha messo in discussione il potere del Comune di disciplinare la localizzazione delle infrastrutture di telecomunicazione nell’ambito del proprio territorio purché, ovviamente, tale disciplina non si risolva in un impedimento che renda impossibile in concreto la realizzazione di una rete completa di infrastrutture di telecomunicazioni.” […]