eyEM è Premio Innovazione 2015 della Camera di Commercio di Pisa!

La premiazione sabato 12 dicembre presso l’Auditorium del Museo Piaggio a Pontedera (viale Rinaldo Piaggio n. 7), ore 9.45 (qui il programma completo) Con l’istituzione del “Premio Innovazione” la Camera di Commercio di Pisa intende stimolare la propensione ad interventi aziendali tecnologicamente innovativi. eyEM è innovativo soprattutto per la sua estrema semplicità d’uso, che ne Leggi di piùeyEM è Premio Innovazione 2015 della Camera di Commercio di Pisa![…]

TAR Toscana si pronuncia a favore del Comune dotato di Piano Antenne Polab

La recente ordinanza del TAR Toscana conferma l’inoppugnabilità del Piano di localizzazione antenne adottato dal Comune di Massa, e redatto da Polab srl, rilevando la piena rispondenza del piano alla Legge Regionale Toscana 49/2011, nella parte in cui richiede che una localizzazione risulti la migliore in termini di esposizione complessiva della popolazione alle onde elettromagnetiche, tra le possibili localizzazioni alternative. Leggi di piùTAR Toscana si pronuncia a favore del Comune dotato di Piano Antenne Polab[…]

Medici per l’Ambiente per il principio di precauzione al Parlamento Europeo

eyEM è un dispositivo per la precauzione nell’uso di apparati a radiofrequenze. Ed il principio di precauzione, applicato anche all’esposizione ai campi elettromagnetici, è invocato nella lettera che ISDE Italia ha inviato al Parlamento Europeo. ISDE Italia chiede che venga garantita la massima priorità ai temi di ambiente e salute nei processi decisionali e legislativi. Leggi di piùMedici per l’Ambiente per il principio di precauzione al Parlamento Europeo[…]

Arezzo. TAR Toscana respinge il ricorso del gestore

Disattivazione immediata di un ripetitore per telefonia mobile: il TAR Toscana ha dichiarato che è legittima, da parte del Comune, l’ordinanza con cui si imponeva la disattivazione immediata di una antenna che non era stata autorizzata dal Comune stesso, e con cui si negava anche la possibilità di una sanatoria. L’antenna non era stata autorizzata perché non prevista dal Piano Antenne[1] adottato dal Comune e, per lo stesso motivo, il procedimento autorizzatorio non poteva essere sanato. […]

Consiglio Regionale Toscana: ecco la mozione che impegna la Giunta sul sollecito ai Comuni per il Piano Antenne

Pubblicata nella banca dati ufficiale del Consiglio Regionale della Toscana la Mozione n. 545 del 2 ottobre 2013, che impegna la Giunta Regionale sul tema dell’inquinamento elettromagnetico: Mozione n. 545, 2 ottobre 2013, approvata dal Consiglio Regionale della Toscana La Giunta dovrà sollecitare i comuni toscani a varare un piano per la telefonia mobile, adeguando Leggi di piùConsiglio Regionale Toscana: ecco la mozione che impegna la Giunta sul sollecito ai Comuni per il Piano Antenne[…]

Scadenza Legge Regionale Toscana n. 49/2011 e Sollecito del Consiglio Regionale Toscana ai Comuni ad adottare un Piano di Localizzazione Antenne

Il 31 ottobre scorso è scaduto il termine, previsto dalla Legge Regionale n. 49/2013 (Disciplina in materia di impianti di Radiocomunicazione), per la presentazione ai Comuni dei programmi di sviluppo (anno 2014) da parte delle compagnie di telefonia mobile (depositi effettuati con PEC).

La stessa Legge prevede che i programmi possono essere presentati sia come areali di ricerca che ipotesi localizzative puntuali. […]

Toscana: Giunta Regionale solleciterà i comuni a varare il piano per la telefonia mobile

2 ottobre 2013: il Consiglio Regionale della Toscana ha approvato una mozione che impegna la Giunta Regionale sul tema dell’inquinamento elettromagnetico.

La Giunta dovrà sollecitare i comuni toscani a varare un piano per la telefonia mobile, adeguando gli strumenti urbanistici alla Legge Regionale 49/2011, non ancora recepita dalla maggioranza degli enti locali.

Il Consiglio Regionale chiede inoltre al Governo di stralciare l’articolo 14 del cosiddetto Decreto Sviluppo, che modifica le modalità di misurazione dei campi elettromagnetici: con la nuova normativa i valori di campo non sarebbero più riferiti ad intervalli di sei minuti, ma ad una media di ventiquattro ore.

Fonte: consiglio.regione.toscana.it, met.provincia.fi.it – 2 ottobre 2013 […]

Toscana, i termini per la pianificazione secondo la LR 49/2011

Toscana: i termini della Legge Regionale per la Pianificazione ComunaleAdempimenti Legge Regionale Toscana n. 49/2011 per pianificare le nuove installazioni di telefonia mobile

Come da indicazioni contenute nella Legge regionale Toscana n° 49/2011, entro il 31 ottobre i Gestori di telefonia mobile inoltrano ai Comuni i propri programmi di sviluppo della rete per l’anno 2014.
I Comuni hanno la facoltà di elaborare un proprio programma entro i 90 giorni successivi. […]